Open call 2016 → Selezionati i finalisti e il vincitore

0-7

02 dic Open call 2016 → Selezionati i finalisti e il vincitore

FOTOGRAFIA – Festival Internazionale di Roma ha invitato tutti artisti che usano il mezzo fotografico, di età sotto i 40 anni e di ogni nazionalità, a partecipare alla quinta edizione della Open Call. Il tema della Open Call si ricollega al tema della XV edizione del Festival: Roma, il mondo.

Tra le molte candidature sono stati selezionati dieci autori che si sono dimostrati particolarmente meritevoli. Tra questi il lavoro di Serena Vittorini, Foo dëkk, ha suscitato maggiore interesse ed è stato nominato vincitore.

Serena Vittorini ha presentato un progetto realizzato ad “Amahoro”, un centro SPRAR in provincia di Roma dove ha potuto conoscere Sarabba e Sidibbe, due ragazzi provenienti dal Mali. Il Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati (SPRAR) costituisce una rete di centri di seconda accoglienza destinata ai richiedenti e ai titolari di protezione internazionale.

I finalisti sono Sara Camilli, Shane Lavalette, Luca Sallusti e David Schivo, mentre le menzioni speciali sono Pein Cheong Lee, Nicola Delle Donne, Vincenzo Metodo, Carolina Munzi e Giulio Speranza.

 

Vincitore / Winner

Serena Vittorini, Foo dëkk, 2016

 

Finalisti / Finalists

Sara Camilli, Sei piani di storie, 2015 – 2016

Shane Lavalette, New Monuments, 2015

Luca Sallusti, APPIA, 2014 – 2015

David Schivo, Roma, 2013 – 2014

 

Menzioni speciali / Special mentions

Pein Cheong Lee, Elements: Travertino, 2013 – 2016

Nicola Delle Donne, La comunità Sikh di Roma, 2015

Vincenzo Metodo, 3, 2016

Carolina Munzi, Invisible Children, 2016

Giulio Speranza, Ordinary Rome, 2015