Francesco Jodice: After the West

About This Project

 

Nell’autunno del 2008 la Lehman Brothers Inc fallisce, la somma dei debiti maturati dalla banca finanziaria è di 1307 miliardi di dollari. Si tratta del fallimento più importante nella storia dell’economia mondiale. Il crollo delle borse internazionali che segue all’evento dà il via ad una nuova era glaciale, uno spartiacque che segna la fine del “secolo breve” o del “American Century” o, se preferite, l’eclissi del primato dell’Occidente come modello di valori planetari di riferimento. La mia attenzione negli ultimi anni si è rivolta in modo compulsivo a questo aspetto del Presente facendo collimare nei lavori la nostalgica rievocazione del secolo americano visto come l’ultimo grande Impero e la presunzione di immaginare gli scenari prossimi venturi al termine del predominio culturale, civile, economico, politico e militare dell’Occidente. Lo slogan di un videogioco ambientato in un presente distopico e belligerante recitava: “It is not the end of the world. But you can see it from here”. Siamo tutti ospiti diversamente consapevoli di un osservatorio da cui osservare il rito di passaggio tra un’era morente ed una nascente.

Text by

Francesco Jodice

Category
MACRO, XIV edizione