Luis Carlos Tovar: Cartografías de Escape

About This Project

 

“Cartografías de Escape”, è il progetto che il fotografo colombiano Luis Carlos Tovar, vincitore dell’VIII edizione del Premio IILA-FOTOGRAFIA 2015, ha realizzato durante la sua residenza d’artista a Roma. Appellandosi alla memoria individuale e collettiva e alla propria capacità di mediatore, Tovar rievoca assieme ai rifugiati del centro d accoglienza Baobab il viaggio, la traversata, la perdita, la peripezia, gli affetti, generando un tracciato effimero ed emozionale, una “etnografia ingenua” che è catarsi terapeutica per i partecipanti.

Tovar si inserisce così in una città chiusa per mostrare uno dei drammi dei nostri tempi: la crisi migratoria e l’incapacità istituzionale e culturale di affrontarla. In questo spazio di esclusione, emerge “Cartografías de Escape”, fotografie, ritratti, narrazioni, testimonianze, suoni, che in modo esaustivo e poetico ci restituiscono una città parallela, una Roma complessa ma anche solidale, una periferia invisibile e profondamente umana.

Il Premio IILA-FOTOGRAFIA, nato dalla collaborazione fra l’IILA-Istituto ItaloLatino Americano e il Festival, è dedicato a fotografi emergenti latinoamericani.

Premio IILA-Fotografia 2015

Winner of VIII edition

Testo di

Rosa Jijón

Category
MACRO, XV edizione