Tim Davis: Quinto Quarto

About This Project

 

Rimasi inoltre affascinato da quanto il concetto di “Quinto Quarto” fosse importante per il mio mestiere di fotografo, che è sempre stato mosso dal mio forte desiderio di guardare attraverso l’iconografia culturale corrente e di vedere ciò che in teoria non dovrei vedere.

 

“La La Traviata” porta l’attenzione sul problema dell’immigrazione in Italia. Questo video, che ritrae prostitute non italiane che cantano canzoni nelle loro lingue native, fu ripreso in periferia, dove queste donne e questi uomini se ne stanno in piedi ai lati delle strade. Fu un’esperienza strana per tutti, ma soprattutto per le prostitute, a cui fu richiesto di accedere a un lato emozionale a cui solo la musica può arrivare. Io ritengo che questa sia una versione de La Traviata di Verdi, creata nel posto forse più distante dal palco.

 

Quinto Quarto è il mio nuovo paradigma come artista: si tratta più di una serie di pezzi che di un’opera unica, e mi ha permesso di giocare e provocare come non avevo mai saputo fare da fotografo.

Testo di

Tim Davis

Category
MACRO, XV edizione